Home
Menu principale
Home
Mammiferi
Mammiferi marini
Uccelli
Rettili
Anfibi
Pesci d'acqua dolce
Pesci di mare
Invertebrati
Contattaci
Collegamenti web
Notizie
Appelli
Copyright
Banner
Amministratore
Forum

Squalo biancoSqualo bianco   




DATIDATI
  • Nome scentifico: Carcharodon carcharias
  • Lunghezza del corpo: Dimensioni medie: 350-460 cm.


Difficoltà di Avvistamento;: Alta
Diurno: Si
Data inserimento: 08.febbraio.2007
Autore: www.prionace.it

DescrizioneDescrizione   
Dimensioni massime: supera i 700 cm. Distribuzione: in tutti i mari temperati e sub-tropicali del mondo, presente nel mare Mediterraneo. Si ipotizza l'esistenza di un'area riproduttiva fra la Sicilia e la Tunisia. Colorazione: dorso grigio-bluastro con passaggio netto al bianco del ventre. Punte scure nella parte ventrale delle pinne pettorali. Rapporti con l'uomo: considerato fra gli squali più pericolosi per l'uomo. Valore commerciale: oggetto di pesca sportiva e commerciale per il fegato, la pelle, le pinne, la carcassa, i denti e le mascelle. Denti: triangolari, dritti, fortemente seghettati ai margini. I denti delle mandibole superiore ed inferiore sono molto simili. Note: squalo di grandi dimensioni, massiccio, con il muso appuntito. La bocca è ampia, gli occhi tondi e neri. Le pinne dorsali sono due, la prima di medie dimensioni, la seconda piccolissima. Le pinne pettorali sono larghe e falcate, mentre quella caudale è simmetrica ed a mezzaluna.

ComportamentoComportamento   
Può raggiungere i 60 kmh. Compie scatti molto veloci grazie alla possibilità di mantenere i suoi muscoli ad una temperatura anche di 10°C superiore a quella dell'acqua che lo circonda. Lo squalo bianco è diminuito drasticamente di numero in tutti i mari del mondo e ciò ha spinto molti paesi a dichiararlo specie protetta. Il più grande esemplare catturato dall'uomo era una femmina di 7,14 metri

Alimentazione e RiproduzioneAlimentazione e Riproduzione   
Riproduzione: probabilmente ovovivipara (vivipara aplacentata) Lo squalo bianco nuota principalmente nelle acque costiere dove trova le sue prede, costituite da pinnipedi, pesci, squali, tartarughe, ma anche mammiferi marini, uccelli e carcasse di grandi vertebrati.


LE SCHEDE POSSONO ESSERE REALIZZATE DA UTENTI REGISTRATI
Se pensi che questa scheda sia stata copiata da un nostro utente o sei il proprietario del materiale (foto, testo, ecc.) contenuto in essa contattaci e provvederemo subito a rimuoverla o a citarne la fonte.
 
Chi è online

ci sono 7 0 utenti online

Immagine casuale
ADvertising

© 2007 - 2016
Altri nostri siti: trovacuccioli.com - qualazampa.it - inseparabile.com - trovalosubito.com - Normativa Cookie